Annunci

Archivi del mese: dicembre 2011

Sacchetti di lavanda

Per deodorare gli ambienti in inverno ho provato a “sfruttare” il termosifone sul quale basta appoggiare un sacchetto di stoffa contenente dei fiori di lavanda, sentirete il risultato!

Al posto della lavanda si possono mettere anche spezie di diverso tipo (chiodi di garofano, cannella, ecc) che con il calore del termo sprigionano i loro aromi; funziona anche con una saponetta di marsiglia!

Annunci

Burro chiarificato

Un’amica mi ha suggerito un semplice ma efficace metodo che permette in pochi minuti di ottenere un burro resistente alle alte temperature (fritture) meno “nocivo” in cucina e quindi più leggero.

Si parte da un panetto di burro comune e lo si scioglie a bagno maria a fuoco moderato; comparirà una schiuma bianca che toglieremo dalla superficie mano a mano che si forma. In questo processo chimico si staccano dai grassi le parti di acqua e proteine che fanno si che il burro diventi più simile all’olio d’oliva quando viene portato ad alte temperature. Mentre continua la cottura l’acqua piano piano evapora lasciando solo il burro chiarificato che potremmo travasare in un barattolo e conservarlo normalmente in frigorifero.


Pentole in ferro per friggere

Queste padelle non dovrebbero mai essere lavate, ma soltanto pulite con carta da cucina, oppure con carta gialla. Nel caso in cui si volessero pulire a fondo è necessario far bollire al loro interno un pò d‘acqua con l’aggiunta di 1 cucchiaino di bicarbonato poi sciacquare il tutto.


Per eliminare gli odori di cucina dalle mani

Se si vogliono eliminare velocemente gli odori di cucina dalle mani (aglio, cipolla ecc.) basta sfregare un oggetto di inox ad es. delle posate) sotto acqua corrente.

Più facile a farsi che a dirsi!


Buon Natale…

a tutti coloro che mi seguono.

Grazie!


Lo shampoo all’uovo per capelli fini, sciupati e con doppie punte

Battere 2 tuorli d’uovo in una ciotola e aggiungere 2 bicchieri d‘acqua tiepida. Frizionare il cuoio capelluto e dopo 5-10 minuti lavare a sciacquare con abbondante acqua tiepida. L’impacco nutre e fortifica il cuoio capelluto rendendo morbidi e soffici i capelli.


Preparazione delle erbe: infusione

L‘infuso  ,o più comunemente tisana, si ottiene versando sulle erbe acqua bollente, si lascia riposare per 10/15 minuti, si filtra e infine si utilizza tiepido, caldo o freddo.